Recensione viaggio studio a malta: estate 2016

  • Malta: ABSOLUTELY ENGLISH SUN &FUN
  • 2 settimane Luglio 2016, in residence.
  • Elisa: “La compagnia era ottima con amicizie tra ragazzi del mio stesso paese, ma anche di ragazzi provenienti da altre parti del mondo”

Viaggio d’istruzione di due settimane nella città turistica di Malta, Sliema. Soggiorno nell’albergo con piscina The Topaz Hotel nella zona residenziale di Bugibba distante circa 25 minuti dalla scuola. Il trasporto è a uso esclusivo degli studenti e provvede al trasferimento dall’albergo all’edificio scolastico e successivamente al luogo delle attività. I giorni sono suddivisi in due parti esclusi il sabato e la domenica: la mattina si svolgono le lezioni.

Finite le lezioni è disponibile mezz’ora per consumare il pranzo che viene distribuito dagli animatori o eventualmente andare in uno dei vari ristoranti e fast food presenti nei dintorni della scuola che presentano una vasta scelta di pietanze. Il pomeriggio è caratterizzato da svariate attività alcune delle quali facoltative e a pagamento extra.

Tra le attività obbligatorie sono presenti pomeriggi in piscina o varie giornate al mare nelle diverse spiagge sabbiose dell’isola, una delle attività migliori a cui ho partecipato è stata, appunto, la giornata barbecue in spiaggia; tra le attività facoltative si possono visitare le altre isole minori, Gozo e Comino, l’ultima delle quali ho apprezzato maggiormente per l’acqua stupenda e pulita e per il fatto che ci si arrivava tramite motoscafo.

Per coloro che eventualmente non volessero aderire alle attività facoltative non ci sono problemi, infatti è disponibile un ulteriore pulmino che trasporta gli studenti al proprio hotel. Il tempo rimanente è libero, si può decidere di andare nella piscina dell’albergo che consiglio vivamente oppure di raggiungere il mare a piedi oppure utilizzando uno dei pulmini pubblici.

Un’altra cosa che ho adorato sono state le attività serali, le quali comprendevano party, tour per le varie città dell’isola, ma anche andare sui go kart o provare il gioco del paintball. La compagnia era ottima non sono mancate le amicizie tra ragazzi del mio stesso paese, ma anche di ragazzi provenienti da altre parti del mondo; per questo non bisogna preoccuparsi.